Copertina del n1

La nostra storia

Il  n. 1 della fanzine UN’AMBIGUA UTOPIA è stata stampata in offsett e pinzata con una cucitrice nel dicembre 1977, in 500 copie, se ben ricordiamo e al costo di Lire 400.
Ne sono usciti altri 8 numeri. Il n. 9, l’ultimo, uscì nel II trimestre del 1982 (era diventata una rivista trimestrale), stampato in n. 3000 copie, al costo di Lire 5.000 (allora l’inflazione non scherzava…).
Nell’estate del 2020, in giugno, è uscito il n. 10, come numero unico.
Molte cose sono successe dal dicembre 1977 ad oggi. Della redazione di allora siamo rimasti in otto, due colonne della redazione (Antonio e Giancarlo) ci hanno lasciato, Giuliano ha scelto di non partecipare, Pietro è molto anziano e poco attivo e tutti noi che qui trovate elencati siamo vecchietti e in pensione. Ma non abbiamo mollato, ancora.

In evidenza



È appena stato pubblicato il libro del nostro redattore Michele Loffredo “
Le meraviglie del futuro Arte e illustrazione italiana di fantascienza dal Settecento all’Intelligenza Artificiale” Il primo di quattro libri dedicato ai precursori e alla protofantascienza. Potete acquistarlo direttamente su Amazon.

 

Comunicato della Redazione

                                                                                                                                            Tutti i prossimi eventi cui la rivista parteciperà ( presentazione nelle librerie, convegni ecc…) saranno presentati tramite la nostra pagina facebook. Si invitano perciò gli interessati a iscriversi alla nostra pagina.

Il n. 13 è arrivato!

Anche questa volta ce l’abbiamo fatta! Il numero 13 è pronto, stampato e già in distribuzione.