administrator

Per i transumanisti la morte è un errore

In «Zero K», l’ultimo libro di Don DeLillo, (1) si affronta il tema della vita e della morte, dell’identità, della memoria, della coscienza.Brevemente la trama: Ross, il padre di Jeffrey Lochart, il protagonista narrante, è un magnate della finanza che sostiene economicamente l’azienda tecnologica Convergence. La seconda moglie di Ross, Artis, ha una malattia incurabile. …

Per i transumanisti la morte è un errore Leggi altro »

“Lettera a Madre Natura”: una introduzione al transumanesimo.

Il n. 12 della rivista Un’ambigua utopia che uscirà in aprile tratterà delle Identità. La prima identità che mi viene in mente è quella che definisce “essere umano”. Negli ultimi anni diversi filoni di pensiero hanno cominciato a mettere in discussione il concetto di umano e hanno evidenziato che è necessario parlare di post-umano. Uno …

“Lettera a Madre Natura”: una introduzione al transumanesimo. Leggi altro »

FANTASCIENZA, UN GENERE (FEMMINILE). CHARLOTTE PERKINS GILMAN

Articolo di Laura Coci su Charlotte Perkins Gilman (fonte Vitamine Vaganti) Duemila anni senza gli uomini. L’utopia femminista disegnata da Charlotte Perkins Gilman in Terra di lei è radicale: affinché si realizzino giustizia, uguaglianza, pace, è necessaria la scomparsa di un genere, quello maschile, collettivamente responsabile di disparità, oppressione, guerra. Herland, la Terra di lei, …

FANTASCIENZA, UN GENERE (FEMMINILE). CHARLOTTE PERKINS GILMAN Leggi altro »

Foto di Bianca Garavelli

Bianca GaravellI: un ricordo

All’alba del 29 dicembre 2021, se ne è andata Bianca Garavelli, studiosa di Dante di fama internazionale, critica letteraria, narratrice eclettica, donna brillante, affettuosa, ironica. E amica di «Un’ambigua utopia», alla quale aveva donato, per il n. 11, il suo bellissimo racconto di fantascienza Lettera allo spazio più buio, già edito in una raffinata plaquette …

Bianca GaravellI: un ricordo Leggi altro »

Salone internazionale del ibro di Torino

Un’ambigua utopia al Salone del libro di Torino

Un’ambigua utopia sarà presente al Salone internazionale del libro di Torino, che si terrà dal 14 al 18 ottobre 2021.Presenteremo la rivista e il nuovo numero 11 in uscita a giorni. La presentazione sarà il sabato 16 ottobre dalle 16.10 alle 17.00 presso lo spazio ARCI Isola del futuro.

Copertina articolo su mary shelley

«FU IN UNA TETRA NOTTE NOVEMBRINA…». FRANKENSTEIN DI MARY SHELLEY

Articolo di Laura Coci su Mary Shelley e Frankestein ( fonte Vitaminevaganti) «Fu in una tetra notte novembrina che potei vedere il compimento delle mie fatiche. Oppresso da un’ansia che sfiorava il tormento, mi detti a radunare intorno a me gli strumenti della vita, in modo da poter infondere la scintilla dell’essere nella cosa inanimata …

«FU IN UNA TETRA NOTTE NOVEMBRINA…». FRANKENSTEIN DI MARY SHELLEY Leggi altro »

FANTASCIENZA, UN GENERE (FEMMINILE). DUE SECOLI DI FANTASTICHE NARRAZIONI

Da questo articolo, iniziamo una serie dedicata alla Fantascienza al femminile. Sono articoli scritti da Laura Coci , nostra collaboratrice, per la rivista on-line vitaminevaganti e che, gentilmente, ci ha permesso di pubblicare nel nostro Blog. «Ho scritto una ventina di racconti di fantascienza […] – così Damiano Malabaila – Li ho scritti per lo …

FANTASCIENZA, UN GENERE (FEMMINILE). DUE SECOLI DI FANTASTICHE NARRAZIONI Leggi altro »

immagine del volantino di presentaziione

Stranimondi e altro

Il Collettivo Un’Ambigua Utopia parteciperà a Stranimondi per illustrare l’imminente uscita del n.11 della rivista. Stranimondi si svolgerà sabato 11 e domenica 12 settembre 2021 presso Casa dei Giochi ,via Sant’Uguzzone 8, Milano. Potete trovare il programma a questo link https://stranimondi.it/programma Saremo presenti anche all’ AlienFest che si svolgerà a Torino dal 18 al 20 …

Stranimondi e altro Leggi altro »